Il Distretto di Ravenna nel mondo degli idrocarburi. APVA 1999

    Per l’Eni Ravenna rappresenta  non solo una importante provincia petrolifera, ma è stata anche una scuola in cui tanti tecnici dell’Agip hanno sviluppato competenze professionali nell’esplorazione e produzione petrolifera offshore, consolidando i  successi ottenuti nella ricerca di idrocarburi nella Valle Padana  a partire dagli anni Quaranta. Le scoperte di gas nell’Adriatico hanno poi fatto di Ravenna la capitale della petrolchimica italiana, partendo dal metano come materia prima. Da Ravenna, dove il Distretto è stato costituito nel 1952, è partita l’espansione delle ricerche in altre regioni italiane, dapprima terrestre e poi marina, con l’Agip prima Società europea ad affrontare la perforazione e produzione in mare, inizialmente con piattaforme jackup, adatte  per acque poco profonde, poi con impianti galleggianti sempre più grandi e potenti.

L’articolo illustra la storia del Distretto di Ravenna dal 1952 al 1997, con racconti e foto che documentano una storia ormai irripetibile.

Il Distretto di Ravenna nel mono degli idrocarburi. Testo

Il Distretto di Ravenna nel mono degli idrocarburi foto 1

Il Distretto di Ravenna nel mono degli idrocarburi foto 2

Il Distretto di Ravenna nel mono degli idrocarburi foto 3

Lascia un commento

Inserisci qui sotto il tuo commento