Il Servizio ESPLO dell’AGIP nei ricordi di A. Franchino (1963 1966)

La mezzaluna rossa  Il Servizio ESPLO dell’Agip nei ricordi di A. Franchino 1962 – 1966          Nell’organizzazione AGIP degli anni ’60 e ’70, il Servizio ESPLO (Esplorazione Preliminare Estero) ha svolto una intensa attività pionieristica, dalla sede di SDM e da Uffici Regionali decentrati in Paesi Esteri. Fra i suoi compiti principali : ricerca di aree all’ estero di possibile interesse petrolifero, valutazione preliminare tecnica ed economica delle stesse, contatti iniziali con Organizzazioni Governative e Società per intraprendere nuove iniziative e progetti di esplorazione. Il Servizio, negli anni ’60 è retto dal dr. Dante Jaboli, un geologo dalle grandi intuizioni, un Pioniere entusiasta e convinto promotore, con Mattei, dell’ espansione all’estero dell’ ENI; negli anni ’70 gli succede il dr. Roberto Carella, Pioniere, instancabile e attivo geologo regionale.

In questa prima parte, 1962-1966, di note e ricordi, anche personali , A.F. ripercorre la sua partecipazione a varie missioni ESPLO in vari Paesi del Medio Oriente (soprattutto in Turchia) e in India.

Lascia un commento

Inserisci qui sotto il tuo commento